Seleziona una pagina
Se vuoi puoi gestire il collaboratore domestico anche con il libretto di famiglia. No non è una sorta di libretto postale ma la funzione che l’INPS mette a disposizione di chi vuole gestire la collaborazione lavorativa del domestico, attraverso questo strumento che, a determinate condizioni, può risultare comodo. Vediamo allora a cosa dobbiamo fare attenzione e come poter procedere. I paletti per il suo utilizzo innanzitutto sono quelli economici e più precisamente: è stato stabilito che ogni prestatore di lavoro ( in questo caso lavoratore domestico) non possa percepire più di 2.500 € annui dal medesimo datore di lavoro e 5.000 € annui, come totale da tutti i datori di lavoro con cui accende un rapporto di lavoro. E’ stato stabilito che ogni datore di lavoro, di contro, può erogare un massimo di 5.000€ in totale ma solo 2.500 € allo stesso lavoratore domestico. Per poter utilizzare la piattaforma “PrestO” ed utilizzare la funzione “libretto di famiglia”, il datore di lavoro domestico si deve iscrivere alla piattaforma INPS e appena ricevuti pin e password deve versare una somma come fondo al portafoglio elettronico. Per versare questa somma dovrà utilizzare il modello F24 ELIDE. Anche il prestatore di lavoro dovrà essersi registrato preventivamente alla piattaforma INPS e comunicato i dati anagrafici e l’IBAN per potersi vedere accreditate le somme che l’INPS pagherà a seguito delle prestazioni comunicate dal datore di lavoro. Di solito l’INPS paga entro il giorno 15 del mese successivo alla resa della prestazione effettuata dal domestico. Mentre per vedere accreditate le somme che il datore di lavoro versa nel portafoglio elettronico passano più o meno 7 giorni. Bisogna tenerne conto se non si vuole rimanere senza fondi e quindi senza possibilità di chiamare a lavorare il collaboratore! CdL Roberto Rossi

Ciao! Ti va di lasciarmi la tua mail?

Ricevi in automatico i miei post!

Se vuoi puotrai essere avvisato in automatico quando pubblico un post nuovo

Leggi la Policy

Grazie! La tua iscrizione è stata registrata con successo.

Share This